Abbattitori di temperatura

 All’interno di una cucina professionale di un ristorante, di una pasticceria o di una gelateria, non può certamente mancare un abbattitore di temperatura.

Si tratta di un macchinario con la funzione di un surgelatore che sfrutta l’aria forzata a - 40° portando il cibo in circa 90 minuti ad un rapido raffreddamento, passando dalla temperatura di cottura a soli 3°, in modo da poterlo conservare in frigorifero o direttamente nel congelatore. 

Gli abbattitori di temperatura possono anche surgelare un prodotto (sia cotto che crudo), attraverso un processo di surgelazione rapida: un abbattitore di temperatura raggiunge -18°C in circa 4 ore senza che si formino cristalli di ghiaccio che alterano il sapore delle pietanze.

I TIPI DI ABBATTITORE

I processi degli abbattitori non sono sempre uguali. Esistono, infatti, due tipi di abbattimento:

-   L’abbattimento positivo: consiste nell’abbassare la temperatura dei cibi da 95°C fino a 3°C. Il prodotto subisce un vero e proprio shock termico che impedisce il proliferare di batteri, assicurando al cuoco la massima sicurezza delle norme igieniche HACCP.

-   L’abbattimento negativo. E’ il processo di surgelazione che fa scendere la temperatura delle pietanze a -18°C in meno di 240 minuti. In questo modo si ottiene la micro cristallizzazione dell’acqua presente nel prodotto preservandone le proprietà organolettiche.

As.Tec propone ha una vasta gamma di abbattitori di temperatura e non solo.

Offre, inoltre, un’ampia scelta di impianti di refrigerazione industriali che risponde a diversi tipi di problemi sulla conservazione degli alimenti.

 

Contattaci per avere tutti i dettagli e richiedere un preventivo.

Categoria:
Vedi tutte le news